Servizi consolari

Atti notarili

Su richiesta, vengono forniti i seguenti servizi consolari:

  • autenticazione di documenti (procure, dichiarazioni);
  • legalizzazioni di copie di documenti;
  • traduzioni di documenti di stato civile, casellario giudiziale, patente di guida;
  • legalizzazione di traduzioni;
  • certificazione di alcuni fatti.

Per la legalizzazione delle copie è obbligatorio presentare l’originale.

Le procure generali, speciali, giudiziarie, di amministrazione vanno compilate presso l'ambasciata su moduli standardizzati. È necessario che il richiedente conosca i dati identificativi del mandatario (nome, cognome, data e luogo di nascita, domicilio, codice numerico personale, numero di serie e numero dell’atto d’identità, nome dell'autorità emittente e data di rilascio).

Le procure e le dichiarazioni vanno firmate davanti al console, l’identificazione essendo effettuata con documenti romeni validi - passaporto o carta d'identità.

Il servizio è esente dal pagamento delle tasse consolari.

Per l'autenticazione dei documenti notarili in Romania sarà addebitato un costo di 3 euro, che rappresenta la tassa di registrazione nello specifico Registro Nazionale Notarile.

Per l’autenticazione della dichiarazione riguardo al consenso dei genitori per il viaggio all'estero del minore, cittadino romeno, è necessario che il/i richiedente/richiedenti presentino un documento personale d'identità valido (passaporto romeno, carta d'identità rilasciata dalle autorità romene o il passaporto straniero, se del caso) e sapere:
- nome, cognome, data e luogo di nascita, codice numerico personale del bambino;
- nome, cognome, data e luogo di nascita, codice numerico personale della persona con cui viaggia il bambino.

La legge prevede che queste dichiarazioni siano compilate obbligatoriamente in due copie identiche.

Il servizio è esente dal pagamento delle tasse consolari.

La procura per l’ottenimento della carta d'identità si autentica SOLAMENTE presso gli uffici consolari della Romania all'estero.

Tutti gli altri tipi di procura e dichiarazioni, comprese quelle per pensioni e le dichiarazioni riguardo al consenso dei genitori per l’uscita dal paese dei minori (in duplice copia), possono essere autenticati presso notai locali e apostillati presso le prefetture italiane locali, in base alla Convenzione dell'Aja del 1961, riguardo alla soppressione dell'obbligo di legalizzazione dei documenti ufficiali stranieri.

Le ambasciate e i consolati della Romania non possono eseguire operazioni notarili riguardo la stipulazione di contratti, accordi, donazioni o altri atti dispositivi, transazioni legali, conferme di decisioni giudiziarie, documenti di studi, documenti di anzianità sul lavoro, documenti relativi al servizio militare, testamenti, legati, azioni legali o richieste indirizzate alle autorità romene.

Visita di lavoro dell'ambasciatore George Bologan nella Regione Lombardia

02/24/20

L’ambasciatore di Romania in Italia, George Bologan, si trova in questi giorni in una visita di lavoro nel nord Italia. In Lombardia, il capo della missione…

Partecipazione della Romania alla XI° edizione del Festival del Film Francofono di Roma

02/21/20

La Romania partecipa alla XI° edizione di FRANCOFILM – il Festival del Film Francofono di Roma, con la proiezione del film ”Mo”, diretto da Radu…

Firma di una convenzione di collaborazione con l'Istituto "Ezio Vanoni" di Vimercate

02/20/20

Dal 24 febbraio al 1 marzo, un gruppo di alunni dell'Istituto di Istruzione Superiore "Ezio Vanoni" di Vimercate farà un viaggio d'istruzione in Romania,…

Apertura del Campionato Europeo di Lotta Senior a Roma

02/11/20

PalaPellicone ad Ostia ospita nel periodo 10-16 febbraio 2020 il Campionato Europeo di Lotta dei Senior, con la partecipazione di più di 40 paesi, tra i…

        ​